Ithea

Ithea è una società di software fondata nel 2008 come spin-off aziendale presso l’Università della Calabria, con l’obiettivo di implementare i risultati della ricerca in soluzioni software commerciali, oltre a fornire esperienze di business per i ricercatori che vogliono mappare esperienze in soluzioni di business.

Ad esempio, esperienze di ricerca di database, così come la bioinformatica e le soluzioni biomediche trovano applicazioni e risultati commerciali in Ithea. Grazie alle relazioni internazionali (in Europa e negli Stati Uniti ) le soluzioni ICT ( come ERP, CRM, B2B, B2C, ECM e BPM ), possono essere fornite al mercato internazionale.

Dal 2010 Ithea è parte di Relatech, una società italiana di software con sede a Milano, che opera nel settore informatico da oltre dieci anni.

Polinice+ è un piattaforma di e-business per le aziende “made in Italy” del retail e della produzione.

Include moduli specifici come il “Product Configurator” (scheda tecnica avanzata con le varianti specifici di settore), “Mass customization” (B2C avanzato, “su misura”, commesse a riga d’ordine), “Retail Innovation” (big data, data mining e business intelligence), “Supply Chain” (integrazione con fornitori e riduzione dei costi di produzione) e “Interoperabilità” (facilità di integrazione con sistemi di terze parti).

Polinice+ si basa sui principi di architettura Model Driven Development, Web-based, Standard XML E-BIZ, Openbravo ERP e E-commerce Magento.

Sinse + è una piattaforma OpenData in cui i dati vengono analizzati con indicatori di interesse sociale ed economico del territorio, con particolare riferimento alla salute e benessere. La piattaforma mette a disposizione una serie di indicatori che forniscono dati territoriali e del settore in formato open, consultabili con applicazioni interattive con riferimento al benessere, alla qualità della vita e alla salute dei cittadini .
VOTA ( Vocal Tract Analysys ) è un’applicazione mobile per il controllo vocale .

Si tratta di un app semplice per misurare le variazioni vocali e la qualità della voce su un dispositivo mobile e permette un controllo efficace e di analisi grazie alla scalabilità e  all’automazione del processo di riconoscimenti unici.

Il mercato di riferimento è costituito da ospedali , strutture cliniche e laboratori, nonché esperti odontoiatrici e logopedisti interessati a monitorare lo stato di salute dei loro pazienti . Tale soluzione si basa sui risultati della ricerca.

Il Progetto SISTABENE mira a definire un sistema per la tracciabilità del latte fresco garantendone qualità e tracciabilità, dal processo di produzione fino alla distribuzione, con particolare attenzione alla catena del freddo. Lo stesso modello sarà studiato ed adattato per la tracciabilità di prodotti agroalimentari con particolare attenzione nell’ambito ortofrutticolo. Il sistema dovrà tracciare e contenere tutte le informazioni relative agli elementi nutrizionali contenuti nei prodotti, ad esempio nel caso del latte tutte le informazioni estratte dalle analisi biologiche che vengono effettuate sul campione di latte dovranno trovare spazio in un sistema informativo. La parte innovativa del progetto consiste nel definire pattern specifici dell’analisi genomica e proteomica per poter studiare una fattibilità di tracciamento attraverso un’analisi molecolare delle proprietà del latte fresco.

L’obiettivo del progetto è quindi quello di proporre un sistema informatico che esegua in automatico la procedura di tracciabilità intrecciando automaticamente i dati della produzione con il relativo prodotto al fine di garantire una maggiore sicurezza al consumatore. Il consumatore finale a sua volta può in ogni istante verificare i dati inerenti il lotto di produzione del prodotto acquistato semplicemente con la scansione di un codice riportato sull’etichetta (QR-Code). In questo modo potrà avere una serie di informazioni sulla provenienza del prodotto e dei capi di bestiame coinvolti nel processo di produzione e su ulteriori dati specifici.